Il nostro editoriale

Man's World in Italia

La prima volta che abbiamo visto Man’s World a Zurigo, un paio di anni fa, abbiamo deciso di portarlo in Italia. Lo abbiamo fatto perché il nostro paese è allenato a produrre e riconoscere la bellezza e il lusso accessibile che questo evento propone e comunica. È iniziato così quel lavoro intenso e avventuroso che culmina con la prima edizione italiana di Man’s World.

Grandi marchi e piccole realtà di eccellenza sono l’anima di questo evento. Gironzolando in questi spazi in cui tutto è studiato nei minimi dettagli incontrerete storie e vivrete esperienze. Troverete, per esempio, To’Ak, che propone una degustazione del cioccolato del tutto simile a quella che si vive col vino. Per Man’s World To’Ak ha preparato una limited edition di 350 pezzi. La spedizione è arrivata all’ultimo momento in Italia perché il team di To’Ak non era soddisfatto del primo risultato e ha ricominciato tutto daccapo. Troverete Bullfrog, non una barbieria nel tempo in cui la barba va di moda, ma il frutto del percorso imprenditoriale ed esistenziale che ha portato Romano Brida a capire che gli uomini desiderano uno spazio per prendersi cura di se stessi.

Abbandonando il Cencelli dell’organizzatore abbiamo citato alcune delle tante storie che potrete vivere in questo evento, trovando ciò che già amate e scoprendo ciò che ancora non conoscete. Perché Man’s World è esattamente questo: un evento elegante, ironico e divertente dove ogni uomo (ma anche tante donne) può assecondare le proprie passioni, non per assomigliare a una immagine di uomo, ma per essere semplicemente se stesso. Semplicemente uomini.

i
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies e delle altre tecnologie descritti nella nostra Cookies Policy.